Limonta Sport, Ecopneus ed il Bologna FC insieme per l’innovazione e la ricerca scientifica nel mondo del calcio


E’ terminata in questi giorni l’ultima sessione di test di bio-meccanica eseguita nell’ambito di una ricerca scientifica che ha avuto inizio a gennaio 2017.

Per comprendere meglio la relazione che si instaura tra l’area di gioco e gli atleti, è stato avviato dai tre partner Limonta Sport, Ecopneus e il club Bologna FC, presso il centro di allenamento del Bologna a Casteldebole, uno studio condotto dall’equipe del prof. Mauro Testa – esperto internazionale di biomeccanica – in collaborazione con la società Captiks, con l’obiettivo di analizzare le attività sportive dei calciatori su due diverse superfici di gioco. La prima è quella del campo composto da Duo Shape, l’innovativo manto in erba sintetica Limonta composto da una speciale forma con due sezioni combinate ma non ritorte ed intaso Geolastic e la seconda è quella di un campo in erba naturale. 8 giocatori sono stati analizzati tramite l’utilizzo di sensori inerziali durante lo svolgimento di esercizi e giochi di posizione concordati con lo staff tecnico del Bologna, con l’obiettivo di simulare il più possibile una reale esperienza di gioco.

Grazie all’analisi ingegneristica dei dati rilevati il lavoro contribuisce a migliorare la conoscenza e indirizzare lo sviluppo delle future superfici di gioco; obiettivi questi da sempre perseguiti da Limonta Sport.
Guarda il breve estratto dell’ultima sessione di test…divulgheremo presto i risultati completi della ricerca!

Send this to friend